ECLETTICO MILANESE

Gli architetti progettano case che poi altri vivranno, ma come sono le case in cui loro vivono? Diamo un’occhiata all’abitazione del designer Fabio Novembre e di sua moglie Candela, in cui abitano con le loro due figlie. Ex manufatto industriale, oggi è una fabbrica di sogni. Lui collabora con i grandi marchi del design italiano ed internazionale, lei è una modella/mamma, nonchè una delle it-girl della rivista Grazia. L’edificio, anche se è stato completamente rimaneggiato, conserva un’aria industriale con il suo tetto a shed nella zona studio e gli ampi spazi che si aprono sul cortile interno. La cucina, con il grande tavolo e la parete vetrata, fa pensare ad una casa aperta ad ospitare amici. Il soggiorno, con il divano mimetico e la boiserie dall’effetto “bruciato”, diventa uno spazio unico ed originale. Le scale in vetro, con corrimano-cuore a cui “appoggiarsi”, portano nella zona notte. Mi piace l’idea a cui sembra essersi ispirato l’architetto, un paradiso terreste…urbano. Il Cortile è l’eden, i pilasti tronchi su cui incidere le proprie iniziali, la facciata è la chioma vibrante degli alberi, il serpente tentatore entra attraverso il soffitto a mosaico della cucina, e nei piani superiori, ad aprire le porte del guardaroba, troviamo Adamo ed Eva. Romantico, no?

MOSAICO CORTILE

CUCINA CON VISTA

SOGGIORNO

SOGGIORNO-SCALE

CAMERA LETTO

Annunci